Perchè l’America ha votato Trump?

 

L’Europa seppur geograficamente lontana dall’America segue gli avvenimenti americani con estremo interesse da sempre, tenendo conto che  gli accordi commerciali e le decisioni d’ordine mondiale  partono dal nuovo continente.

La presidenza di Trump, sta aumentando l’arroganza di alcune classi politiche italiane che in lui vedono il nuovo: l’uomo forte. Ai più Trump fa paura per le sue idee assurde e contraddittorie. Ci si domanda non soltanto come gli sia stato possibile diventare l’uomo più potente del mondo ma come abbia potuto essere ritenuto candidabile.

Sicuramente lui non è peggio di molti personaggi di potere italiani ma, la portata delle sue azioni, ha conseguenze ben diverse rispetto alla letargica amministrazione politica a cui noi siamo assuefatti perchè non incide solo su uno stato (come nel nostro caso) ma assume valore mondiale.

Le scommesse su un’eventuale Impeachment sono aperte. Ne ho cercato il significato preciso e su che basi potrebbe essere proposto.

 Si tratta di un istituto giuridico che prevede il rinvio a giudizio per i pubblici ufficiali accusati di avere comesso degli illeciti nell’esercizio delle loro funzioni.

Praticamente la Camera dei Rappresentanti avvia la richiesta, rimbalza la palla al Senato che a quel punto deve ottenere i due terzi dei rappresentanti. (ora come ora a controllare le camere sono i repubblicani perciò  è impossibile anche solo considerare questa possibilità.  Il 6 novembre del 2018 le cose protranno cambiare poichè ci saranno le elezioni di metà mandato in cui si rinnoveranno i  435 membri della Camera e un terzo dei 100 membri del Senato.)

Nella storia americana ci sono state due richieste di impeachment. Una nel 1868 nei confronti del presidente repubblicano Johnson.

Nel 1999 nei confronti di Bill Clinton con il sexgate.  (La camera lo accusò di spergiuro per avere ostacolato la giustizia sul caso  Lewinsky.) A me all’epoca sembrò tutto ridicolo. Come si poteva pretendere che il presidente ammettesse davanti a un paese falsamente bigotto di avere tradito la moglie nella Stanza Ovale?  La questione durò a lungo e i coniugi Clinton furono messi quasi alla gogna per una sciocchezza.

Tornando ai giorni nostri esistono capi d’accusa che potrebbero portare alla richesta di Impeachment nei confronti di Trump?

In America succede tutto e il contrario di tutto, quindi è assai probabile che ciò accada. Esistono motivazioni valide e concrete per farlo (Perchè hanno votato un presidente di cui si conoscevano tutte le ambiguità?).

Sicuramente il conflitto di interessi potrebbe essere la causa primaria. Intrattiene con la  Russia rapporti di affari ambigui da sempre. Questo di per sè già basterebbe ma ultimamente Trump ha deciso di volere proteggere la nazione contro i terroristi stranieri, stranamente però non ha inserito nei paesi musulmani non graditi in America quelli da cui provenivano i terroristi che hanno colpito gli Stati Uniti nel 2001. Strano. Forse non è cosi strano considerando che questi paesi: Arabia Saudita, Emirati Arabi Uniti, Egitto e Libano  sono in affari con il presidente.

  • In Arabia Saudita, Trump possiede quattro aziende.
  • Negli Emirati,  Trump  ha accordi per un club di golf, ville lussuose. A Dubai una spa e campi da golf .
  • A Instanbul Trump possiede due torri di lusso.
  • In  Azerbaigian, il presidente ha un hotel di lusso.

A parte ciò io mi chiedo come sia stato possibile votare un uomo notissimo che ha proferito o postato sui social frasi assolutamente inadatte a un presidente.

Le frasi sottostanti sono state pronunciate molto tempo prima dell’elezione.

Ce ne sono a centinaia. Difficile scegliere!

Nel 2011, in diretta tv, alla domanda; “C’è un problema musulmano nel mondo?” Ha risposto “Si. Non mi sembra di vedere cittadini svedesi che buttano giù il World Trade Center.” 

All’affermazione di Barack Obama che molti campioni americani dello sport erano di fede musulmana, su Twitter Trump si è chiesto a chi si riferisse.

Durante un congresso, in Carolina del sud, alla domanda su come fosse possibile fermare gli arruolamenti  tramite web ha risposto che internet in alcune aree del mondo andrebbe chiuso e che per farlo sia sarebbe fatto aiutare da   Bill Gates  (Come? Con un magheggio?)

Nel 2012 ha  twittato: Una fonte estremamente credibile ha chiamato il mio ufficio per dirmi che il certificato di nascita di Barack Obama è falso.

Se Hillary Clinton non riesce nemmeno a soddisfare il suo uomo, cosa le fa pensare di poter soddisfare l’America?

Quando il Messico manda qui la sua gente, non ci sta mandando il meglio. Non mandano me o te. Stanno mandando persone piene di problemi, e queste persone portano i loro problemi qui da noi. Portano droghe. Portano crimine. Sono stupratori. E alcuni, credo, sono buone persone.

Il riscaldamento globale? una stronzata che deve essere fermata, il pianeta sta congelando, le temperature sono ai minimi storici. 

Trump inoltre, non va scordato, ha imitato un giornalista del New York Times affetto da una grave forma di disabilità, l’artrogriposi. In seguito ha affermato di non averlo fatto ma il video con la registrazione  inconfutabile.

Direi che sia il caso di fermarsi.

La domanda di partenza però resta la stessa.

Perchè  la più grande democrazia del mondo ha votato Donald Trump?

 

 

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *